Accesso rapido:





Museo dell'automobile

Storia, leggenda e design delle quattro ruote

Inaugurato dal Presidente Napolitano per le celebrazioni dei 150 anni dell'Unità di Italia, il MAUTO è aperto al pubblico dal 20 marzo 2011.
Il viaggio nella storia dell'automobile parte al secondo piano con gli antesignani dell'automobile: i carri di Leonardo, le carrozze a vapore.
Di qui si accede alla sezione "deco" con i modelli creati dal 1890 al 1910.
Il percorso attraversa la storia del 900 a partire dall'avanguardia futurista, poi la Grande Guerra, poi le Bugatti degli anni 50 e del jazz, una jeep che ricorda la seconda guerra mondiale, fino alle avanguardie di desing come la Cisitalia esposta al MOMA e allla due cavalli coloratissima del '68.

Al primo piano la leggenda ha i suoi momenti clou nell'omaggio a Torino Capitale dell'auto, nella sinfonia meccanica - evoluzione della catena di montaggio - e in Gran Prix, un pezzo di vera e propria pista automobilistica con tanto di tribune e box.

Il piano terra è dedicato al "design" con una sezione molto interessante che spiega come si passa dal prototipo alla produzione, seguita da un mini salone dell'auto con i modelli più avveniristici.
Stampa questa pagina (Museo dell'automobile) Si aprirà  una nuova finestra. Richiedi informazioni (Museo dell'automobile).

Share this page:

Ricerca offerte

Collabora con noi Inserisci la tua struttura