Accesso rapido:




Italia 150 - Torino prima capitale

Soggiorno e attività didattiche a scelta

Soggiorno di due notti, pensione completa, sistemazione in Casa dell'Intercultura a 88 euro!
Attività didattiche a scelta, Esperienza Italia e gli appuntamenti di Torino 2011.
Possibilità di pernottamento su una, due, tre, quattro o cinque notti.
Torino e i suoi dintorni rappresentano una meta ideale per le scolaresche.
I fasti di casa Savoia, l'Unità d'Italia, l'architettura barocca, prestigiosi musei, l'industria dell'automobile, le vive tracce dell'Impero Romano, i superbi scorci dell'800 che la vide prima Capitale d'Italia: una ricchezza davvero unica.
 
Sistemazione: OPEN 011
La Casa della Mobilità Giovanile e dell'Intercultura, Open 011, è una moderna struttura ricettiva di stile nord europeo, aperta in occasione dei Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Camere arredate in stile moderno, con servizi privati, dotate di tutti i comfort necessari ad assicurare una gradevole vacanza. Sono assenti barriere architettoniche, inoltre spazi e camere sono pensati per il comodo accesso anche da parte di portatori di handicap.

ATTIVITA' DIDATTICHE ED ESPERIENZA ITALIA: 150 ANNI DI STORIA ITALIANA

Nel 2011, in occasione del 150° anniversario, il capoluogo piemontese organizzerà da marzo a novembre l'evento dal titolo "Esperienza Italia”: grandi mostre e un programma straordinario di cultura, eventi e spettacoli per vivere ed assaporare tutto il meglio dell'Italia.

PERCORSI DIDATTICI E ATTIVITÀ DI LABORATORIO

"Spazio Scuole”, area di 2000 metri quadrati all'interno delle Officine Grandi Riparazioni, sarà invece il centro delle iniziative rivolte ai bambini e ai ragazzi. Cinque laboratori permanenti (dotati di lavagna interattiva multimediale), uno spazio incontri-arena di 200 posti per eventi, attività teatrali e spettacoli, tre laboratori-esperienza per l'avvicendamento di attività e laboratori temporanei, saranno la location di un calendario ricco di attività, percorsi di formazione, performance artistiche e rassegne, incentrati su quattro temi - storia e identità, arte e creatività, scienza e tecnologia, gioco e sport - sviluppati da eccellenze italiane come enti, musei, associazioni e istituti che si occupano di formazione ed educazione.

Viaggiatorino.com propone in collaborazione con I.T.E.R., Istituzione Torinese per una Educazione Responsabile, alcuni percorsi didattici utili a completare i percorsi intrapresi in classe.

SPECIALE 2011 - LABORATORI ESPERIENZA

Un nome, una scuola, una storia: l'unità d'Italia
D'Azeglio, Gioberti, Carlo Alberto, Verdi, Cavour… a chi è intitolata la tua scuola? La tua via? Il parco del tuo quartiere? Ogni classe potrà scegliere un personaggio storico-politico della storia risorgimentale italiana, magari quello a cui è intitolato il proprio istituto, e le insegnanti di I.T.E.R. prepareranno una visita di Torino (o anche fuori città) in cui verranno esplorati i luoghi significativi a lui legati, soffermandosi sul contestosocio-culturale e politico in cui si è mosso, vissuto e cresciuto.

Un giorno al Parlamento Subalpino
L'Aula del Parlamento Subalpino è ricca di suggestioni per la storia che vi si svolse: coccarde tricolori segnano ancora i posti in cui sedevano Camillo Cavour, Massimo d'Azeglio, Giuseppe Garibaldi, Cesare Balbo, Vincenzo Gioberti e altri famosi uomini politici. Bambini e ragazzi potranno simularne una seduta, avendo così l'opportunità non solo di approfondire il clima politico-sociale e la vita dei protagonisti dell'epoca, ma di misurarsi direttamente con il significato dei concetti di democrazia, delle istituzioni e dei suoi fondamenti.

Torino e il Piemonte fra guerra e resistenza
La storia dell'Italia repubblicana fonda interamente le proprie basi negli ideali dell'Antifascismo e della Resistenza. L'esperienza della lotta partigiana e i valori di uguaglianza, democrazia e giustizia sociale, sempre validi e attuali, sono i valori fondanti della vita democratica del nostro Paese. Questo percorso si snoda fra luoghi simbolo della lotta partigiana torinese e, volendo, piemontese, ma può anche arricchirsi di testimonianze di altro genere, come documenti cinematografici, rassegne e performance teatrali e giochi di ruolo e simulazione.
 
LABORATORI PERMANENTI

Centro di cultura per l'educazione alla cittadinanza
Il Centro offre la possibilità di esplorare l'ambiente fisico e sociale della città di Torino attraverso itinerari guidati dagli insegnanti del Centro "Torino e la sua Cultura”: Torino Medioevale, Torino Capitale, Torino Barocca, Torino dal Ducato Sabaudo al Regno d'Italia, Torino Ottocentesca, Torino di 'Gusto', Torino del '900.
 
Centro di cultura per l'arte e la creatività
L'attività del Centro consente di sperimentare in laboratorio le capacità creative e personali attraverso il segno, il gesto, la parola. Colore, immagine e fotografia vengono declinati secondo le suggestioni dell'arte contemporanea, che viene coniugata anche in forma teatrale e di scrittura creativa.
 
Centro di cultura per la comunicazione e i media
Il Centro propone percorsi e opportunità educative di conoscenza e sperimentazione, orientati a un approccio critico ai linguaggi comunicativi, per stimolare la riflessione e il confronto. Le attività sono realizzate in ambito di mass-media e informazione, pubblicità, cinema d'animazione e multimedialità, design e moda.
 
Centro di cultura per l'educazione all'agricoltura
Cascina Falchera è un Centro di incontro e di conoscenza della realtà rurale, un luogo nel quale fare esperienze agricole, un centro di educazione ambientale dove gli studenti hanno la possibilità di sperimentare in prima persona i percorsi legati ai lavori nell'orto, alla semina, alla raccolta, all'alimentazione degli animali della fattoria e alla trasformazione di materie prime in alimenti.
 
Centro per la cultura ludica
L'attività del Centro ha l'obiettivo di valorizzare, attraverso azioni di conoscenza e sperimentazione, il mondo del gioco e del giocattolo in tutta la sua evoluzione storica.
 
 
QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE
1 NOTTE - 2 GIORNI 44,00 euro
2 NOTTI - 3 GIORNI 88,00 euro
3 NOTTI - 4 GIORNI 129,00 euro
4 NOTTI - 5 GIORNI 165,00 euro
5 NOTTI - 6 GIORNI 202,00 euro
 
 
PREZZI LABORATORI
Euro 6,00 per ciascun modulo di durata di 3 ore circa.
La quota comprende conduzione dell'attività e materiali d'uso

 

Numero minimo di partecipanti: 15
La quota include:
trattamento di pensione completa
sistemazione in camere multiple per studenti
1 gratuità insegnanti ogni 15 partecipanti (sistemazione in camera doppia, possibilità di camere singole con supplemento)
assicurazione
Compila i campi richiesti (* Campo obbligatorio)

Codice di controllo



Compila i campi richiesti (* Campo obbligatorio)


Codice di controllo



chiudi x

Condizioni di vendita

Il contraente e l'intermediario Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca, titolare dell'Agenzia di viaggi Ormeinviaggio Tour Operator, che opera prevalentemente on-line mettendo a disposizione dei suoi clienti una offerta diversificata di servizi di viaggio proposta da terze persone fisiche o giuridiche, pattuiscono che il rapporto contrattuale sarà disciplinato dalle seguentiArticolo 1 (Valore delle premesse e definizioni)

1.1 La su estesa Proposta di contratto di intermediazione di Servizio turistico e le altre premesse costituiscono parte integrante ed essenziale delle pattuizioni che seguono e rivestono carattere pattizio.

1.2 Definizioni:
Per "contraente” deve intendersi la persona fisica o giuridica che chiede, per se o per terze persone, l'acquisto di servizi turistici pubblicati sul sito Viaggiatorino.com dell'intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca. Per "Servizi turistici" devono intendersi la prenotazione e l'acquisto di servizi di soggiorno presso case vacanze, gli Hotel, i residence, i Bed and Breakfast e gli agriturismo; l'acquisto di biglietti aerei tramite i link delle compagnie aeree presenti nel sito; la prenotazione e l'acquisto di servizi di autonoleggio; la prenotazione e l'acquisto di biglietti per concerti, spettacoli e/o altri intrattenimenti e/o eventi, la prenotazione e l'acquisto di escursioni giornaliere.

Articolo 2 (Oggetto del contratto)

L’oggetto del presente contratto è esplicitato nella "Proposta di contratto di compravendita di Servizio turistico” redatta prima delle presenti CONDIZIONI CONTRATTUALI, e deve intendersi qui integralmente trascritto

Articolo 3. (Disciplina normativa).

3.1 L'Acquisto del Servizio Turistico o del Pacchetto Turistico tramite l'Intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca, determina la costituzione di un contratto tra il contraente e la persona fisica o giuridica che offre il servizio turistico avvalendosi a fini promozionali del sito Viaggiatorino.com, e tale rapporto contrattuale è disciplinato ai sensi della normativa e delle condizioni applicabili al singolo fornitore. La fornitura di pacchetti turistici eventualmente presenti nel sito web Viaggiatorino.com non è offerta dall'intermediario ma da terzi, ed è pertanto regolata dalle condizioni di vendita applicate dal terzo fornitore del Pacchetto turistico.

3.2 Il presente contratto tra Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca ed il contraente è regolato, oltre che dalle pattuizioni in esso contenute, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al contraente e dalla Convenzione internazionale sul contratto di viaggio (CCV), firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, ratificata in Italia con Legge 27 dicembre 1977 n. 1084

Articolo 4. (Prenotazioni)

I servizi turistici venduti in via telematica ("online”), a ogni effetto di legge, si intendono, offerti in vendita in Italia e i relativi contratti conclusi in Italia; in particolare il contratto si considererà perfezionato in Torino (TO) nel momento in cui la Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca riceverà la comunicazione di accettazione della Proposta di contratto di compravendita di Servizio turistico da parte del contraente.

L'accettazione potrà essere comunicata:

  • mediante spedizione del contratto con la sottoscrizione del contraente;
  • mediante invio di e-mail all'indirizzo elettronico booking@viaggiatorino.com, allegando la su esposta proposta contrattuale e la dichiarazione di accettazione dello stesso da parte del contraente;
  • mediante pressione del tasto negoziale virtuale presente nel sito web Viaggiatorino.com (point and click).

Il contratto resta comunque subordinato alla disponibilità del servizio turistico ed è sottoposto alla condizione sospensiva del pagamento da parte del contraente dell’acconto di cui al successivo articolo 5.

Articolo 5 (Prezzo e Pagamenti).

5.1. Il prezzo dei singoli servizi turistici, come pure l'esistenza di altri eventuali oneri posti a carico del contraente (per esempio le spese da pagarsi in loco per i servizi richiesti), può essere visionato nel sito web Viaggiatorino.com. ed è indicato nella Proposta di contratto di compravendita di Servizio turistico sopra esplicitata. Il prezzo potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza soltanto in conseguenza alle variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo del carburante, diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti, tassi di cambio applicati al pacchetto in questione, tasse di soggiorno. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma ovvero alla data riportata negli eventuali aggiornamenti di cui sopra.

5.2.Il contraente, salvo diverse ed esplicite intese, dovrà corrispondere un acconto pari al 30% del prezzo complessivo dei servizi turistici richiesti ed oggetto del presente contratto. Tale somma dovrà essere versata contestualmente all'atto di accettazione della proposta riepilogativa dei servizi richiesti. Il saldo dovrà essere pagato nel termine ritenuto essenziale, nell'interesse di Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca , di 30 giorni prima della data di arrivo. Per le prenotazioni in epoca successiva alle date sopra indicate, l'intero ammontare dovrà essere versato al momento del perfezionamento della prenotazione. La mancata effettuazione dei pagamenti di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa del contratto, tale da determinare la risoluzione dello stesso per fatto e colpa del contraente. Si pattuisce che in tal caso la Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca, anche nell'interesse dei fornitori dei servizi richiesti, è espressamente autorizzata dal contraente a trattenere le somme ricevute come acconti a titolo di indennizzo per le spese sostenute e per danni; è comunque fatto salvo il diritto ad ottenere il risarcimento degli eventuali ulteriori danni subiti.

Articolo 6 (Recesso)

6.1 Senza penali. Il contraente ha diritto di recedere dal contratto senza il pagamento delle penalità nelle seguenti ipotesi:
  • aumento del prezzo di cui al precedente articolo 5 in misura superiore del 10%;
  • modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del servizio turistico proposto dall'intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza, e non accettata dal contraente.

Nei casi di cui sopra, il contraente ha alternativamente diritto:
  • ad usufruire di un analogo servizio turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell’eccedenza di prezzo, qualora il secondo servizio turistico abbia valore inferiore al primo
  • alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso.

Il contraente dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l’avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dalla Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca si intenderà accettata.

6.2 con penali. Il contraente ha diritto di recedere dal contratto prima della fruizione del servizio turistico acquistato tramite l'intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca. previo pagamento delle penali previste dall'operatore, oltre agli oneri e spese da sostenersi per l’annullamento dei servizi.
Le medesime penali sopra indicate si applicheranno anche nell'eventualità che il contraente o una delle altre persone indicate nel presente contratto, non potessero usufruirne del servizio turistico per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di identità o di espatrio.
Nessun rimborso spetta al contraente, o una delle altre persone indicate nel presente contratto, che decida di interrompere il viaggio o soggiorno già intrapreso. Eventuali rimborsi delle somme corrisposte dal contraente saranno disposti in base ai regolamenti ed alle leggi applicabili a ciascun fornitore dei servizi, ed i tempi dei rimborsi dipenderanno esclusivamente dai singoli fornitori.
Il calcolo delle penali non include il giorno del recesso, la cui comunicazione deve pervenire in un giorno lavorativo (dal lunedì ore 9.00 al venerdì ore 19.00), né il giorno di inizio viaggio

Articolo 7 (Modifiche o annullamento).

Nell'ipotesi in cui, prima della partenza, l'intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca comunichi per iscritto la sopravvenuta impossibilità di poter godere del servizio turistico prenotato, il contraente e/o le altre persone indicate nel presente contratto avranno diritto di usufruire di un altro analogo servizio turistico di qualità equivalente o superiore senza supplemento di prezzo, o di un servizio turistico qualitativamente inferiore previa restituzione della differenza del prezzo, oppure gli sarà rimborsata, entro sette giorni lavorativi dal momento del recesso o della cancellazione e previa richiesta del contraente, la somma di denaro già corrisposta, sempre che l'annullamento non dipenda da fatto a lui imputabile.

Articolo 8 (Sostituzioni).

Il contraente o una delle altre persone indicate nel presente contratto, compatibilmente con le esigenze del singolo fornitore del servizio turistico, hanno la possibilità di farsi sostituire da altra persona alle seguenti condizioni:a) Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca ne sia informata per iscritto entro 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le generalità della persona fisica che usufruirà dei servizi turistici in luogo di quella rinunciante; b) non vi ostino ragioni attinenti ai documenti di identità, al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari, o comunque tali da rendere impossibile la fruizione del pacchetto da parte di persona diversa dal cliente rinunciatario; c) il soggetto si prenda carico di tutte le spese sostenute per procedere alla sostituzione che sono quantificate nella misura di €. 50,00. Il cliente rinunciatario sarà inoltre solidamente responsabile con il cessionario per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente articolo.
L'Intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca non sarà responsabile dell’eventuale mancata accettazione della modifica da parte dei terzi fornitori di servizi. Tale mancata accettazione sarà comunicata da Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca alle parti interessate prima della partenza.

Articolo 9. (Obblighi)

Il contraente e delle altre persone che usufruiranno del servizio turistico hanno l'obbligo di munirsi di documento di identità o passaporto individuale (o di altro documento d'espatrio) valido per il Paese di destinazione, nonché di certificato sanitario, qualora richiesto. Dovranno inoltre attenersi all'osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza, ed a quelle specifiche in vigore nel luogo ove si usufruirà del servizio turistico.

Articolo 10 (notizie contenute sul sito web Viaggiatorino.com)

L'Intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca si impegna a compiere ogni ragionevole sforzo per assicurarsi che le informazioni contenute sul Sito web Viaggiatorino.com relative ai servizi offerti siano accurate ed aggiornate. Tuttavia, trattandosi di dati indicati dai terzi fornitori del singolo Servizio turistico, l'Intermediario non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali inesattezze.

Articolo 11 (Clausola interpretativa)

Il contraente e la Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca dichiarano e danno atto che le pattuizioni contenute nel presente contratto hanno per oggetto la vendita di servizi turistici e non di Pacchetti Turistici, effettuata da parte della Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca in qualità di intermediario. Il contraente dichiara e da atto di aver autonomamente individuato nel sito web Viaggiatorino.com i Servizi turistici oggetto del suo interesse e di aver conseguentemente richiesto all'intermediario Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca l'acquisto dei singoli servizi turistici di cui necessitava per organizzarsi autonomamente la vacanza. Il contraente da atto inoltre che nel sito web Viaggiatorino.com è possibile scegliere tra una moltitudine di servizi turistici di alloggio e trasporto e che, pertanto, tale ampiezza di possibilità di scelta,lo porta a dichiarare di non essersi trovato di fronte ad prefissata combinazione di servizi turistici di trasporto, alloggio e/o servizi turistici non accessori al trasporto ed all'alloggio idonea a configurare un Pacchetto Turistico ai sensi della normativa vigente.

Articolo 12 (Regime di responsabilità e limiti del risarcimento)

La Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca in relazione all'Acquisto dei Servizi turistici oggetto del presente contratto opera quale Intermediario ai sensi della Convenzione internazionale sul contratto di viaggio, firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, ratificata in Italia con Legge 27 dicembre 1977 n. 1084.
Ai sensi del terzo comma dell'articolo 22 della suddetta convenzione l'intermediario non risponde dell'inadempimento totale o parziale di viaggi, soggiorni o altri servizi che siano oggetto del contratto.
Con riferimento alle obbligazioni assunte con il presente contratto, l'Intermediario è responsabile unicamente delle obbligazioni nascenti dalla sua qualità di intermediario nei limiti previsti dalle norme vigenti e, comunque, solo nel caso in cui il contraente fornisca la prova di un suo comportamento negligente nella scelta del fornitore del Servizio turistico in questione.
Il risarcimento per i danni subiti dal contraente e/o dalle altre persone indicate nel presente contratto in relazione all'inadempimento dell'Intermediario in caso di acquisto di Servizi di Viaggio, è regolato dalle previsioni e dai limiti contenuti nella Convenzione internazionale sul contratto di viaggio sopra indicata.

Articolo 13 (Reclami e denunce)

Il contraente deve contestare senza ritardo ogni mancanza nell'esecuzione del contratto, affinché l'intermediario, per conto del terzo fornitore, o il fornitore stesso vi possano porre rimedio. Il reclamo deve essere comunicato mediante l'invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all'intermediario, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro al seguente destinatario: Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca - via Monfalcone n. 138 – 10136 TORINO (TO). Qualora sia richiesto dal contraente ai fini di sua tutela in caso di inadempimento del fornitore dei servizi alle sue obbligazioni, la Società Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca fornirà ogni supporto al contraente per individuare il soggetto fornitore del servizio.

Articolo 14 (Foro Competente e condizioni di procedibilità)

Per ogni controversia dipendente dal presente contratto sarà competente esclusivamente il foro di Torino. Costituisce condizione di procedibilità di ogni azione giudiziaria del contraente nei confronti di Viaggiatorino snc di Colle Federica e Arnone Francesca, l'allegazione con l'atto introduttivo del giudizio di copia del presente contratto munita di sottoscrizione del contraente.

Ai sensi e per gli effetti di legge, ed in particolare degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, il contraente approva specificamente, dopo averle lette e pienamente intese, in nome e per conto proprio, oltre che in nome e per conto delle altre persone che usufruiranno del servizio turistico, le seguenti clausole del contratto: art. 5 (Prezzo e pagamenti), punti 5.1 e 5.2, art. 6 (recesso), punti 6.1 senza penali e 6.2 con penali, art.7 (modifiche o annullamento, Articolo 12 (Regime di responsabilità e limiti del risarcimento), art. 14 (Foro competente e condizioni di procedibilità).

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 16 della l. 269/98 La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero

 

chiudi x
chiudi x

Condizioni generali

chiudi x
chiudi x

Assicurazione

chiudi x

Altre offerte simili

Visite guidate con itinerari a scelta e speciale tour "1861 Torino...
Per la prima volta in Italia, Torino e la sua provincia aprono le porte...
Una proposta per i cicloturisti che potranno ammirare le meraviglie delle...

Stampa questa pagina (Italia 150 - Torino prima capitale) Si aprirà  una nuova finestra. Richiedi informazioni (Italia 150 - Torino prima capitale).

Share this page:

Ricerca offerte

Collabora con noi Inserisci la tua struttura